Tre: dall’1 Luglio 2017 alcune All-In costeranno fino 2,99€ in più

19 maggio 2017

Tre Italia è pronta ad applicare forti rincari alle sue offerte più famose: le All-In.

Alcune settimane fa vi avevamo parlato di una “legge” proposta da AGCOM per quanto riguarda il recesso anticipato, penali e rimborsi, ricordate? Beh, ecco un caso reale al quale potrà essere applicata. A farne però le conseguenza sono i clienti 3 che, dopo aver attivato offerte molto conveniente, adesso dovranno pagare un supplemento fino a 2,99€ ogni 30 giorni. Andiamo a leggere di cosa si tratta.

Più giorni ma più soldi

Nella giornata di oggi, Tre Italia sul suo sito Web ha pubblicato un annuncio molto “tragico” per molti clienti dell’operatore che potrebbero trovare la loro offerta aumentata fino a 2,99€:

Se sei destinatario di uno specifico SMS, inviato a partire dal 18 maggio 2017, la tua opzione di tipo ALL-IN con addebito su Conto Corrente o Carta di Credito subirà delle modifiche.

Nel messaggio SMS troverai un link ad una pagina personalizzata nella quale saranno indicate le componenti oggetto di modifica che potranno riguardare:

  • la variazione delle soglie di traffico incluso da settimanale a 30 giorni (escluse ALL-IN con soglie giornaliere
  • variazione dell’addebito del canone per il costo di rinnovo da mese solare a 30 giorni con un possibile incremento fino a 2.99 euro/30 giorni
  • la variazione dell’importo extrasoglia voce e sms a 29 cent€/min e sms (escluse ALL-IN con soglie voce/sms illimitate)

Per il suo bene, l’operatore aggiunge che gli utenti potranno liberamente cambiare gestore operatore senza pagare alcuna penale o rimborso:

Le modifiche saranno applicate a partire dal primo rinnovo utile successivo al 30 giugno ed entro tale data sarà possibile recedere dal servizio e/o passare ad altro operatore senza penali.

Offerte

Per il momento, le ALL-IN che potrebbero subire questo rincaro, che ci vengono segnalate da MondoMobileWorld, sono:

  • 200 Extra;
  • 400 Extra;
  • 800 Extra fast;
  • 1600 Extra Fast;
  • One 4GB;
  • Pack 400.

Un altro euro per il 4G

L’aumento dei prezzi non finisce qui. Infatti, ci tengo a ricordarvi che, a partire dal 12 Giugno 2017 l’opzione 4G diventerà a pagamento per tutti i clienti Tre. Da tale data, si dovrà pagare 1€ aggiuntivo per mantenerla attiva. L’opzione può essere però disabilitata o dall’Area Clienti 3 o presso un centro competente.

Cosa ne pensate di queste rimodulazioni da parte di Tre Italia?

Categoria:

This post was written by: Alessandro Perrone

Non è più possibile commentare.